D&O

Gli amministratori d’aziende, sono, per legge e ovunque nel mondo, personalmente e solidamente responsabili, con il loro patrimonio, dei danni causati a terzi o alla società riguardo all’attività decisionale svolta per conto della stessa.

L’attivo patrimoniale della Società (contrariamente a quanto avviene a favore di impiegati, quadri e dirigenti che non abbiano deleghe speciali da parte del consiglio di amministrazione) non viene messo a disposizione degli amministratori nel caso in cui gli stessi siano riconosciuti responsabili per danni di natura patrimoniale a seguito di omissioni, errori e negligenze.

 

 

Il “nuovo” diritto societario in vigore dall’1 Gennaio 2004 e lo sviluppo degli standard di corporate governance ha aggravato di responsabilità il ruolo di amministratore e di sindaco di società.

Inoltre ulteriori riforme, quale la riforma Vietti, hanno fissato competenze e responsabilità più rigide a carico dei responsabili d’impresa, obblighi di maggiore trasparenza e pubblicità delle informazioni societarie e forme di tutela ancora più forti a favore degli interessi di azionisti/soci di minoranza e, in generale, degli investitori.

Gli amministratori sono esplicitamente tenuti ad agire in modo informato; la diligenza richiesta agli amministratori passa da quella generica del buon padre di famiglia alla diligenza richiesta dalla natura dell’incarico e dalle loro specifiche competenze.

Via Malta 12/N, 25124 - Brescia

Tel. 030.2059880 - 030.2059881

Fax. 030.221588

P.IVA 03135470981

info@sigmabrescia.it

Login Area riservata

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information